Le trasformazioni urbanistiche di Trento promosse nel corso del Cinquecento dal principe vescovo Bernardo Cles sono ricostruite dai ragazzi attraverso la commistione di documenti e fonti materiali. Il primo incontro può essere svolto a scuola e segue il sopralluogo in città per l’analisi e il confronto delle “tracce” rinascimentali.

Obiettivi

Conoscenze

  • la figura politica e di committente del cardinale Bernardo Cles
  • il rinnovamento urbanistico cinquecentesco promosso da Bernardo Cles
  • tipologie architettoniche e figurative di epoca rinascimentale (terminologia specifica di ambito architettonico)
  • documenti scritti riguardanti i luoghi presi in esame

Competenze

  • individuare relazioni tra fatti storici e culturali
  • riconoscere caratteri strutturali e costruttivi di epoche diverse
  • collocare secondo coordinate spazio-temporali fatti e fenomeni storici
  • compiere connessioni tra le azioni umane e il cambiamento sociale
  • individuare relazioni causali, temporali e spaziali tra i fenomeni
  • formulare problemi, costruire semplici ipotesi di ricerca e verificarle
  • leggere le diverse fonti storiche ricavandone informazioni su fatti storici

 

Durata

2 incontri di 2 ore


Un’idea in più

Il percorso può trovare una sua ideale continuità nei percorsi di ricerca sul Magno Palazzo e su Villa Margon e quindi essere trasformato in un progetto che preveda al suo interno una serie di attività volte ad indagare la trasformazione di Trento in epoca rinascimentale.

Seleziona una scuola

Informazioni

Modalità di visita
Gli insegnanti devono essere presenti per tutta la durata dell'attività.

Prenotazione
Le prenotazioni delle attività devono essere effettuate telefonicamente ai Servizi educativi del museo al numero:
0461 492811
dalle 9.00 alle 13.00, da lunedì a venerdì

Modulo prenotazione
Successivamente alla prenotazione telefonica è necessario spedire il modulo compilato all'indirizzo e-mail education@buonconsiglio.it utilizzando il modulo di conferma prenotazione per le scuole:  SCUOLE modulo conferma prenotazione.pdf (94,80 kB)

L'eventuale disdetta va comunicata via e-mail (education@buonconsiglio.it) il più presto possibile e comunque almeno 2 giorni prima della data concordata. La mancata disdetta comporterà il pagamento dell'attività non svolta.

Tariffa
Per le scuole e le istituzioni formative i percorsi di ricerca hanno un costo di 3,00 Euro a studente per ogni incontro, comprensivo degli strumenti didattici forniti durante l'attività. Gli insegnanti accompagnatori hanno la gratuità d'entrata
Per i progetti in partenariato, si concorderà la stesura di documentazione che contempla anche eventuali accordi economici.