Organizza
la tua visita

Orari

OGGI Aperto
09:30 - 17:00

Biglietti

Trova la tua tariffa!
Riduzioni, CARD, etc…

Come arrivare

Via Bernardo Clesio, 5 – Trento – Italia
Si trova nel centro storico della Città di Trento

Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
l
m
m
g
v
s
d
12:00 AM - Chiuso
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
12:00 AM - Chiuso
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
12:00 AM - Chiuso
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
12:00 AM - Chiuso
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
12:00 AM - Chiuso
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
9:30 AM - Aperto
Events on 26 Febbraio 2024
26 Feb
26 Feb 24
Events on 27 Febbraio 2024
27 Feb
27 Feb 24
Events on 28 Febbraio 2024
28 Feb
28 Feb 24
Events on 29 Febbraio 2024
29 Feb
29 Feb 24
Events on 1 Marzo 2024
01 Mar
1 Mar 24
Events on 2 Marzo 2024
02 Mar
2 Mar 24
Events on 3 Marzo 2024
03 Mar
3 Mar 24
Events on 4 Marzo 2024
04 Mar
4 Mar 24
Events on 5 Marzo 2024
05 Mar
5 Mar 24
Events on 6 Marzo 2024
06 Mar
6 Mar 24
Events on 7 Marzo 2024
07 Mar
7 Mar 24
Events on 8 Marzo 2024
08 Mar
8 Mar 24
Events on 9 Marzo 2024
09 Mar
9 Mar 24
Events on 10 Marzo 2024
10 Mar
10 Mar 24
Events on 11 Marzo 2024
11 Mar
11 Mar 24
Events on 12 Marzo 2024
12 Mar
12 Mar 24
Events on 13 Marzo 2024
13 Mar
13 Mar 24
Events on 14 Marzo 2024
14 Mar
14 Mar 24
Events on 15 Marzo 2024
15 Mar
15 Mar 24
Events on 16 Marzo 2024
16 Mar
16 Mar 24
Events on 17 Marzo 2024
17 Mar
17 Mar 24
Events on 18 Marzo 2024
18 Mar
18 Mar 24
Events on 19 Marzo 2024
19 Mar
19 Mar 24
Events on 20 Marzo 2024
20 Mar
20 Mar 24
Events on 21 Marzo 2024
21 Mar
21 Mar 24
Events on 22 Marzo 2024
22 Mar
22 Mar 24
Events on 23 Marzo 2024
23 Mar
23 Mar 24
Events on 24 Marzo 2024
24 Mar
24 Mar 24
Events on 25 Marzo 2024
25 Mar
25 Mar 24
Events on 26 Marzo 2024
26 Mar
26 Mar 24
Events on 27 Marzo 2024
27 Mar
27 Mar 24
Events on 28 Marzo 2024
28 Mar
28 Mar 24
Events on 29 Marzo 2024
29 Mar
29 Mar 24
Events on 30 Marzo 2024
30 Mar
30 Mar 24
Events on 31 Marzo 2024
31 Mar
31 Mar 24

SCOPRI TUTTI GLI ORARI

intero 10 €
ridotto 8 €
famiglia 20 €
VISITA A TORRE AQUILA: 2,50 €

Info sulle tariffe

ACQUISTA

DA NON PERDERE

02 Dicembre 2023 - 05 Maggio 2024
MOSTRA

Museo Anno Zero.
Opere recuperate (1919 – 1923)

Il Castello del Buonconsiglio è il monumento più vasto e importante della regione.

Fortezza dalla metà del Duecento, poi dimora dei principi vescovi di Trento fino all’età napoleonica, quindi caserma e oggi sede museale, si presenta come un complesso costituito da tre nuclei principali, costruiti in epoche diverse.

ESPLORA IL CASTELLO

CASTELVECCHIO

È il nucleo più antico del castello. Residenza dei principi vescovi di Trento dalla metà del Duecento, è il luogo-simbolo del loro potere, sia spirituale sia temporale.

Costruito a ridosso delle mura cittadine, su un dosso roccioso da cui si domina la città, rivela nella facciata la sua originaria destinazione difensiva e la successiva, graduale, trasformazione in un’elegante residenza. 

Tre ordini di merli a coda di rondine  segnano le tappe della sua costruzione. Le feritoie lasciano spazio a finestre, sempre più elaborate nelle forme: dalle bifore di gusto romanico si passa alle finestre gotiche a croce guelfa e alle eleganti monofore ad arco gotico trilobato di fine Quattrocento, nello stesso stile della raffinata loggia veneziana.

GIUNTA ALBERTIANA

Il corpo di fabbrica, formale collegamento tra Castelvecchio e Magno Palazzo, venne realizzato nel 1686 per ordine del principe vescovo Francesco Alberti Poja. L’architettura riprende le forme rinascimentali del Magno Palazzo, ma i fastosi ornati degli ambienti interni sono piena espressione del barocco.
Tra le più compiute testimonianze barocche rimaste in Trentino, le luminose sale del primo piano della Giunta Albertiana mostrano rigogliosi stucchi che incorniciano la pittura del trentino Giuseppe Alberti, artista di corte. Sono dedicati a uno degli eventi più angoscianti, ma anche gloriosi, della storia europea del Seicento: l’avanzata dell’impero ottomano nel cuore dell’Europa, culminata con l’assedio di Vienna, e trionfalmente contrastata dall’alleanza degli Stati europei. 



MAGNOPALAZZO:

La sontuosa residenza rinascimentale è eretta a partire dal 1528 accanto a Castelvecchio, per volontà del principe vescovo Bernardo Cles, indiscusso protagonista politico e culturale dell’epoca.
La nuova dimora, perfetta espressione dei canoni architettonici e decorativi del Rinascimento, è celebrazione del suo prestigio e compimento del suo desiderio di emulare le più importanti corti rinascimentali italiane.
In una sapiente sintesi di decoro e funzionalità, il palazzo prende forma grazie all’attività di maestranze tedesche e italiane, di abili stuccatori mantovani, di pittori e scultori, tra cui alcuni degli artisti più celebrati del tempo: Dosso Dossi con il fratello Battista, Girolamo Romanino, Marcello Fogolino, Zaccaria Zacchi e Alessio Longhi, Bartholomäus Dill Riemenschneider.

TORRE AQUILA

Antica porta-torre cittadina, Torre Aquila è collegata al castello attraverso il camminamento di ronda lungo le mura urbiche. Al suo interno i tre piani sono serviti da una scala lignea a chiocciola: la sala mediana conserva, affrescato sulle pareti, il celebre Ciclo dei Mesi, capolavoro del Gotico internazionale.

Capolavoro del gotico internazionale, il Ciclo dei Mesi è dipinto da un artista di probabile origine boema per volontà del principe vescovo Georg von Liechtenstein intorno all’anno 1400. Gli affreschi documentano con straordinaria fedeltà e grande forza poetica il mondo feudale al tramonto del medioevo. In undici riquadri -il mese di marzo è perduto- sono descritti minuziosamente sia i lavori dei contadini sia gli svaghi della nobiltà all’interno di un paesaggio continuamente mutevole nell’avvicendarsi delle stagioni.

CASTELVECCHIO

GIUNTA ALBERTIANA

MAGNOPALAZZO

TORRE AQUILA

COLLEZIONI

Il castello custodisce numerose collezioni d’arte e archeologia il cui primo nucleo si formò alla metà del secolo XIX nell’ambito del Museo Civico di Trento; comprendono oggetti che coprono un ampio arco cronologico dalla preistoria fino alla prima metà dell’Ottocento e documentano le vicende storiche e artistiche della città di Trento e del suo territorio.