Chi era? Come viveva? Cosa pensava e quali emozioni provava?

È un antico e sempre attuale bisogno dell’uomo quello di lasciare memoria di sé attraverso la propria immagine. Oggi, questa necessità è ampiamente soddisfatta dalla fotografia, un tempo era invece affidata al ritratto.

Obiettivi

Conoscenze

  • caratteristiche e funzioni della comunicazione visiva
  • aspetti e funzioni peculiari del ritratto
  • terminologia specifica di area artistica
  • aspetti tecnici e materiali delle opere pittoriche
  • semplici regole compositive e alcune strategie creative
  • finalità generali dell’istituzione museale

Competenze

  • saper osservare e decodificare opere figurative
  • saper utilizzare griglie di analisi per un approccio strutturato alla lettura di opere d’arte e interpretare l’immagine ritrattistica attraverso la lettura degli elementi figurativi
  • saper correlare le informazioni acquisite
  • utilizzare espressioni linguistiche pertinenti
  • riflettere e ragionare sul significato delle immagini
  • sviluppare un atteggiamento attento al riconoscimento e all’interpretazione delle emozioni

Durata

1 incontro, dalle 2 alle 3 ore

Seleziona una scuola

Informazioni

Modalità di visita
Gli insegnanti devono essere presenti per tutta la durata dell'attività.

Prenotazione
Le prenotazioni delle attività devono essere effettuate telefonicamente ai Servizi educativi del museo al numero:
0461 492811
dalle 9.00 alle 13.00, da lunedì a venerdì

Modulo prenotazione
Successivamente alla prenotazione telefonica è necessario spedire il modulo compilato all'indirizzo e-mail education@buonconsiglio.it utilizzando il modulo di conferma prenotazione per le scuole:  SCUOLE modulo conferma prenotazione.pdf (94,80 kB)

L'eventuale disdetta va comunicata via e-mail (education@buonconsiglio.it) il più presto possibile e comunque almeno 2 giorni prima della data concordata. La mancata disdetta comporterà il pagamento dell'attività non svolta.

Tariffa
Per le scuole e le istituzioni formative i percorsi di ricerca hanno un costo di 3,00 Euro a studente per ogni incontro, comprensivo degli strumenti didattici forniti durante l'attività. Gli insegnanti accompagnatori hanno la gratuità d'entrata
Per i progetti in partenariato, si concorderà la stesura di documentazione che contempla anche eventuali accordi economici.