Dove: Castel Thun

Armonico risultato di varie fasi evolutive, il suo aspetto più affascinante è che non ha mai smesso di essere abitato conservandosi nel tempo come dimora arredata, specchio del gusto, del comfort e delle esigenze del ricco casato.

Obiettivi

Conoscenze

  • concetto di castello e di residenza
  • storia e importanza della famiglia Thun nel territorio trentino
  • complessità sociale della vita di corte e riflesso sull’articolazione architettonica della residenza
  • caratteri generali della vita nobiliare
  • il significato di una pinacoteca di ritratti familiari

Competenze

  • ricavare informazioni implicite ed esplicite attraverso la lettura assistita di fonti materiali, iconografiche e scritte per ricostruire aspetti di storia generale
  • sapersi orientare nello spazio e nel tempo attraverso l’utilizzo di materiali cartografici e mappe
  • organizzare le informazioni acquisite nel contesto spaziale e temporale
  • formulare domande e ipotesi su fatti esperiti o fenomeni lontani nel tempo

 

Durata

1 incontro, 2 ore

Seleziona una scuola

Informazioni

Modalità di visita
Gli insegnanti devono essere presenti per tutta la durata dell'attività.

Prenotazione
Le prenotazioni delle attività devono essere effettuate telefonicamente ai Servizi educativi del museo al numero:
0461 492811
dalle 9.00 alle 13.00, da lunedì a venerdì

Modulo prenotazione
Successivamente alla prenotazione telefonica è necessario spedire il modulo compilato all'indirizzo e-mail education@buonconsiglio.it utilizzando il modulo di conferma prenotazione per le scuole:  SCUOLE modulo conferma prenotazione.pdf (94,80 kB)

L'eventuale disdetta va comunicata via e-mail (education@buonconsiglio.it) il più presto possibile e comunque almeno 2 giorni prima della data concordata. La mancata disdetta comporterà il pagamento dell'attività non svolta.

Tariffa
Per le scuole e le istituzioni formative i percorsi di ricerca hanno un costo di 3,00 Euro a studente per ogni incontro, comprensivo degli strumenti didattici forniti durante l'attività. Gli insegnanti accompagnatori hanno la gratuità d'entrata
Per i progetti in partenariato, si concorderà la stesura di documentazione che contempla anche eventuali accordi economici.