Si tratta di un percorso storico e artistico in forma di gioco di ruolo che mira a cogliere negli aspetti della residenza i segni del prestigio politico raggiunto dal principe vescovo, la sua cultura nonché i rapporti che riuscì a instaurare con le corti europee, con l’imperatore Carlo V e il fratello Ferdinando I.

Obiettivi

Conoscenze

  • linguaggio architettonico e figurativo di epoca rinascimentale
  • figura del principe vescovo Bernardo Cles come uomo politico e committente
  • contestualizzazione del ruolo politico del presule all’interno del territorio imperiale
  • l’imperatore Carlo V e il fratello Ferdinando I interlocutori d’eccellenza del vescovo

Competenze

  • collocare secondo coordinate spazio-temporali fatti e fenomeni storici
  • compiere connessioni tra le azioni umane e il cambiamento sociale
  • individuare relazioni causali, temporali e spaziali tra i fenomeni
  • formulare problemi, costruire semplici ipotesi di ricerca e verificarle
  • leggere, interpretare, integrare diverse fonti storiche ricavandone informazioni su fatti storici

 

Durata

1 incontro, dalle 2 alle 3 ore


Un’idea in più

L’unione del percorso con quello sulla città rinascimentale può rappresentare una proposta ideale per classi in visita a Trento per un’intera giornata (consigliati un incontro al mattino e uno al pomeriggio).

Seleziona una scuola

Informazioni

Modalità di visita
Gli insegnanti devono essere presenti per tutta la durata dell'attività.

Prenotazione
Le prenotazioni delle attività devono essere effettuate telefonicamente ai Servizi educativi del museo al numero:
0461 492811
dalle 9.00 alle 13.00, da lunedì a venerdì

Modulo prenotazione
Successivamente alla prenotazione telefonica è necessario spedire il modulo compilato all'indirizzo e-mail education@buonconsiglio.it utilizzando il modulo di conferma prenotazione per le scuole:  SCUOLE modulo conferma prenotazione.pdf (94,80 kB)

L'eventuale disdetta va comunicata via e-mail (education@buonconsiglio.it) il più presto possibile e comunque almeno 2 giorni prima della data concordata. La mancata disdetta comporterà il pagamento dell'attività non svolta.

Tariffa
Per le scuole e le istituzioni formative i percorsi di ricerca hanno un costo di 3,00 Euro a studente per ogni incontro, comprensivo degli strumenti didattici forniti durante l'attività. Gli insegnanti accompagnatori hanno la gratuità d'entrata
Per i progetti in partenariato, si concorderà la stesura di documentazione che contempla anche eventuali accordi economici.